Si tratta di un brevetto della Tophair's, un'azienda che da anni si occupa della messa a punto di soluzioni per i problemi di calvizie e diradamento. Il motivo per cui si chiama infoltimento fisso è dovuto al particolare metodo di applicazione dei capelli artificiali. Viene infatti inserito sul cuoio un filo di un materiale speciale nella zona circostante l'area in cui i capelli sono più resistenti. Il filo di materiale speciale è la base su cui verranno applicati i capelli artificiali, che sono così simili a quelli naturali da risultare impossibile notare qualunque differenza.

L'infoltimento fisso

Il vantaggio del infoltimento fisso deriva, oltre che dalla assoluta naturalezza dell'impianto, anche dalla possibilità per il cliente di scegliere il tipo di acconciatura che preferisce, per dare una continuità al suo aspetto. É evidente che una capigliatura diversa sia nel colore che nello stile può rendere palese l'impianto.

Si sa quanto sia importante in tutti i contesti avere un aspetto forte, giovanile, curato. Ci sono molte persone che soffrono per la calvizie, a causa del cambiamento del loro aspetto e non sempre questo problema è vissuto serenamente. Grazie a Tophair's e alla qualità del prodotto si tratta di un disagio ampiamente superato. Una volta applicato l'impianto sarà necessario recarsi alle visite di controllo e mantenimento solo ogni tanto, per periodi variabili da uno a tre mesi. É l'unico accorgimento necessario a garantire un mantenimento ottimale e duraturo dell'impianto Tophair's.